Ricette con l’asparago bianco di Bassano

asparago-di-bassano
Asparago bianco di Bassano

leggi l’articolo

1. Carpaccio di formaggio e asparagi bianchi del Bassano

Ingredienti per 6 persone:

500 gr di formaggio Asiago d’allevo DOP

600 gr di punte di asparagi Bianchi di Bassano DOP

100 gr di rucoletta selvatica

sale e pepe

olio extra vergine d’oliva

limone

Preparazione:

tagliare molto sottilmente il formaggio Asiago d’allevo privato della buccia e sistemarlo nei piatti di servizio. Lavare e tagliare molto fine gli asparagi nella loro lunghezza,condirli con sale pepe succo di limone e poco olio. Nel piatto sopra il formaggio collocare la rucola tritata con poco sale, aggiungere gli asparagi e condire con un filo d’olio.

2. Asparagi bianchi del Bassano e uova alla bassanese

Ingredienti:

2 kg di asparagi Bianchi di Bassano DOP

8 uova fresche di gallina

olio extra vergine di oliva

sale e pepe

Preparazione:

pelare la parte finale dell’asparago con un coltello e fare dei mazzetti da 10 asparagi circa.

Legarli con dello spago, fare attenzione nel portare le punte alla pari.

Tagliare la parte del fondo dell’asparago per 2 cm circa.

A parte far bollire in una pentola capiente dell’acqua, salare e immergere i mazzetti in piedi fino a ¾ della loro altezza coprire e lasciar cuocere per circa 20 min.

Cucinare le uova in acqua bollente per circa 5 minuti (basote)

Togliere gli asparagi dall’acqua, adagiarli in un piatto, servire 2 uova a persona intere che verranno sminuzzate a piacere.

Condire con olio extra vergine di oliva sale pepe e aceto di vino.

3. Involtini di asparagi bianchi del Bassano gratinati con Vezzena

Ingredienti per 6 persone:

18 punte di asparagi Bianchi di Bassano DOP della lunghezza di circa 12 cm

18 fettine di pancetta affumicata

9 uova intere

1 dl di panna liquida

300 gr di Vezzena grattugiato

sale e pepe

una spruzzata di Worchester sauce

Preparazione:

in una pentola far cucinare gli asparagi in acqua salata precedentemente lavati. Scolarli prima che siano del tutto cotti. Avvolgerli uno a uno nelle fette di pancetta collocarli in una pirofila o in piatti da porzione che possono resistere in forno (3 asparagi a persona). Sbattere le uova con la panna , un po’ di sale e pepe, la spruzzata di Worchester e il Vezzena grattugiato, versare sopra gli asparagi e gratinare in forno per circa 15 minuti. Servire caldo.

Le ricette sono state tratte del sito del Consorzio dell’asparago bianco di Bassano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...